Caldaie a condensazione: le migliori per la produzione di acqua calda sanitaria

Le Caldaie a condensazione sono le migliori in assoluto per la produzione di acqua calda sanitaria. Per capire come hanno aumentato così tanto il loro rendimento termico e la loro efficienza, basta fare il punto sul loro sistema di funzionamento.

Come funziona la caldaia a condensazione

La caldaia a condensazione per produrre acqua calda sanitaria invia il flusso di acqua allo scambiatore di calore. Il bruciatore consuma gas combustibile per produrre il calore che scalda l’acqua. Fino a qui, nulla di nuovo rispetto alle caldaie tradizionali.

Questa fase di combustione del gas però genera anche dei fumi che vengono scaricati tramite la canna fumaria. in pochi si rendono conto che i fumi di scarico della caldaia sono anche molto caldi perché trasportano fuori parte del calore prodotto. Per evitare sprechi, la caldaia trattiene e condensa questi fumi recuperando il calore.

Quali sono i vantaggi di installare una caldaia a condensazione

Se anche tu passi a una caldaia a condensazione, hai un sistema molto più efficiente. Puoi già intuire dal suo sistema di funzionamento che si tratta di un apparecchio che ha una rendimento termico molto migliorato. Infatti, riesce a produrre maggiori quantità di calore utilizzando minori quantità di gas combustibile.

Grazie a un sistema molto più efficiente, hai una caldaia che riesce a ridurre le bolletta. Infatti, hai un risparmio sulla bolletta del gas del 25% rispetto a prima. Grazie alla riduzione dei consumi, la bolletta non sarà mai più salata.

Quando si parla di caldaie a condensazione non ci si rende conto di esser davanti a dei sistemi per la produzione di acqua calda sanitaria molto più sostenibili. Oltre a usare minori quantità di gas, producono anche minori quantità di inquinanti che vengono rilasciati nell’ambiente.

Dà diritto a detrazioni fiscali del 50%, del 65% o anche del 110%, se vengono eseguiti altri interventi per migliorare la classificazione energetica dell’immobile. Infine, la caldaia a condensazione richiede minori interventi da parte del tecnico della manutenzione e assistenza Vaillant a Varese.

Preparare scatoloni per il trasloco: i consigli migliori

In questa breve guida è possibile conoscere alcuni trucchi e segreti epe “fare scatoloni” per i traslochi Internazionali a Milano, che può sembrare un’impresa piuttosto semplice ma ci sono ancora moltissima persone che sbagliano. Buona lettura!

Inserisci solo oggetti della stessa stanza

Quando sei alle prese con l’organizzazione di traslochi Internazionali a Milano, ricorda sempre di inserire nello scatolone solo oggetti che vanno messi nella stessa stanza. Alcuni fanno l’errore di riempiere scatolini alla rinfusa, buttandoci dentro tutto quello che capita.

È un grave errore che rischia di creare confusione nel momento del riordino. Non riesci più a caprie dove vanno messe le tue cose e impieghi il triplo del tempo necessario epe riordinare tutto quanto.

Numera gli scatoloni

A mano a mano che chiudi uno scatolone, sarebbe meglio numerargli. Puoi decidere di numerare gli scatoloni stanza per stanza oppure fare un conto totale. Che scegli uno o l’altro metodo, poco importa perché quello che importa è sapere quanti scatolini hai fatto in totale.

In questo modo, sai subito se ti manca uno scatolone all’appello e anche quale di preciso (cosa che non dovrebbe ma, sfortunatamente, capita della volte durante il trasporto). Sapendo qual è lo scatolone che manca, dovrebbe diventare anche più facile ritrovarlo!

Segna tutto su un taccuino

Catalogare gli scatoloni dei traslochi Internazionali a Milano è un’operazione fondamentale che non va presa sotto gamba. Dopo aver scritto sullo scatolone dove va messo e il numero, ahi creato una sorta di codice. Trascrivi questo codice formato dalla stanza e dal numero su un taccuino, su un pezzo di carta o sul telefono smartphone. puoi scrivere nel dettaglio che cosa c’è nello scatolone.

In casa nuova difficilmente si aprono subito tutti gli scatoloni. Quando cerchi un oggetto preciso che ti serve, non sei costretta a cercare in tutti gli scatoloni come una pazza creando un gran disordine ma ti basta consultare la tua agendina epe sapere esattamente in quale scatolone è stato messo quello che ti serve.

Come coibentare un solaio

Coibentare un solaio è spesso un’operazione indispensabile tanto per gli appartamenti quanto per gli uffici. Si tratta di rivestire e foderare con un materiale isolante, in questo caso il poliuretano, un ambiente.

Il poliuretano infatti è la soluzione perfetta per rivestire e isolare i solai calpestabili. Questo perché tanto all’interno degli uffici quanto degli appartamenti è piuttosto comune trovare dei locali che sono a contatto diretto con l’esterno oppure con degli ambienti che non sono riscaldati.

Soprattutto i solai, ma anche i sottotetti, spesso hanno il problema che disperdono il calore che viene accumulato nell’appartamento. Ecco perché è opportuno coibentarli. Sono spazi che normalmente risultano poco confortevoli a livello termico, freddi e abbastanza utili. Riscaldarli senza il giusto rivestimento è difficile e vi è uno spreco di energia (e di conseguenza di soldi) piuttosto evidente.

Sono diverse le soluzioni per coibentare un solaio calpestabile. Ed è opportuno insieme a un professionista valutare la migliore per il vostro caso. Quando il solaio calpestabile è confinante non è possibile evitare questo genere di lavoro se non è già stato fatto in precedenza. Il rischio sennò è di avere a che fare un ambiente troppo freddo in inverno o troppo caldo in estate.

Con una coibentazione con il poliuretano ben realizzata si può arrivare a ristabilire il giusto equilibrio termico. Inoltre va a ridurre al minimo le dispersioni e gli sprechi energetici, evitando anche la formazione della condensa e della muffa.

Per eseguire questo genere di lavoro occorre affidarsi a un’azienda che offre il servizio di impermeabilizzazione e isolamento delle superfici. Un professionista può svolgere un buon lavoro, garantendo un risultato di alta qualità nel tempo. Ma cos’è il poliuretano di cui tanto parliamo all’interno di questo articolo? Andiamolo a vedere ora e insieme.

Il poliuretano è un polimero che funziona perfettamente come isolante termico. Ha il vantaggio che una volta applicato, nonostante una volta che si solidifica triplica il volume, che ha uno spessore ridotto. Questo pannello assume la forma che serve, in base alla struttura dove viene applicato. Inoltre isola l’ambiente anche in caso di materiali tossici presenti nella struttura e non rintracciati. Vi ricordo però che in caso di eternit per esempio occorre smaltirlo secondo le disposizioni di legge e il poliuretano può essere utilizzato proprio a questo scopo perché riconosciuto e certificato dalle autorità competenti.

Ha anche delle qualità protettive, pure contro il fuoco. Nel settore dell’edilizia è usato per montare le porte antincendio. Possiede anche proprietà collanti, si solidifica rapidamente e questo permette di realizzare rapidamente i lavori. E’ anche traspirante, isola acusticamente l’ambiente e può essere utilizzato anche in combinazione con altri materiali.

Una volta erogato passa dallo stato liquido a quello gassoso e quando entra in contatto con una superficie, si solidifica riempiendo totalmente la cavità, sia essa del pavimento, del soffitto o della parete. Non lascia passare ne aria ne acqua.

E’ un materiale usato anche nel fai-da-te, però nel caso in cui dovete coibentare un solaio dovete rivolgervi a uno specialista.

 

Per un aperitivo a Como e una serata divertente scegli il pub del Driver

Non vedi l’ora che arrivi il momento dell’aperitivo e sei sempre alla ricerca di un locale innovativo e divertente dove trascorrere la serata con gli amici? Sei un’appassionato della birra e dello sport, ma ami anche la cucina di alta qualità?

Se la tua intenzione è quella di divertirti con un aperitivo a Como sfizioso e piacevole, in un locale davvero esclusivo, il V6 Pub & Grill è la scelta ideale per te.

Inserito nella struttura del Driver, l’impianto che ti offre tre percorsi kart e tante altre emozioni e occasioni di intrattenimento, il pub V6 è un luogo di riferimento per chi ama lo sport e non vuole rinunciare ad assistere agli eventi più importanti, per chi apprezza la birra di alta qualità e la cucina gustosa e curata e per chi desidera provare l’emozione di una corsa sul kart elettrico, prima di rilassarsi con gli amici al tavolo del pub.

Anche la location è tra le migliori, considerando che proprio a pochi passi di distanza si trova il Lago di Como, dove si può pensare magari di terminare la serata con una piacevole passeggiata.

Un pub attrezzato per offrire lo sport migliore in diretta

Prima di tutto, il V6 ha pensato di soddisfare le esigenze degli appassionati dello sport, offrendo la possibilità di assistere, direttamente dal proprio tavolo nel pub, agli eventi sportivi più importanti trasmessi in diretta: ideale, quindi, per le compagnie di amici che amano il calcio, l’automobilismo o altre discipline sportive spesso trasmesse in tv da Mediaset e da Sky.

Ovviamente, la particolarità principale del pub è quello di essere inserito nella struttura del Driver, permettendo quindi a tutti di usufruire dei due tracciati indoor e della pista Ice Kart, che simula un tracciato ghiacciato, per divertirsi a sfidare gli amici misurando i tempi e cercando di batterli.

Una cucina gustosa e curata in ogni dettaglio

La passione del V6 non è solo per lo sport, ma anche per la buona cucina. Lo staff è sempre al lavoro per offrire fantastici stuzzichini e accompagnare l’aperitivo, così come per preparare gustosi piatti alla griglia, hamburger, piadine, piatti di salumi e formaggi e tantissime altre specialità, con un’attenzione speciale per le carni grigliate.

Ad accompagnare i piatti del V6 si trova una ricca scelta di birre eccellenti, selezionate con estrema accuratezza per offrire solo il meglio. Dalle birre di abbazia, celebri in tutto il mondo per la lunga storia che possiedono, alle birre classiche, più leggere e adatte a tutti, alle birre stagionali, dedicate ai veri intenditori, prodotte in quantità limitata e dalle caratteristiche straordinarie.

L’atmosfera del locale è resa singolare anche dalla presenza di un magnifico erogatore di birra a sei cilindri, davvero unico e impossibile da trovare in un altro pub. Grazie alle sue caratteristiche, si può dire che il pub V6 sia il luogo perfetto per qualsiasi occasione, dalla serata con gli amici in occasione di una partita importante, all’aperitivo dopo il lavoro, alla cena appetitosa.

Come scegliere gli sfondi di WhatsApp

Whatsapp è l’applicazione di messaggistica istantanea che ha rivoluzionato il modo di comunicare tra le persone. Ha sostituito quasi del tutto i classici SMS permettendo l’invio di messaggi senza spendere soldi ma solo pochi dati internet. Con Whatsapp è possibile infatti inviare messaggi di testo, ma anche audio, così come messaggi multimediali e video.

 

Whatsapp permette si di comunicare rapidamente con le altre persone, ma allo stesso tempo consente di eseguire delle modifiche per personalizzarlo. Per esempio offre un’ampia selezione di sfondi Whatsapp per il profilo. Così come permette di modificare la tastiera scegliendone altre più creative e con disegni.

Come cambiare lo sfondo Whatsapp

Per poter cambiare lo sfondo di Whatsapp tutto quello che devi fare è entrare nell’applicazione di messaggistica istantanea. Una volta dentro l’applicazione, occorre entrare nella voce impostazioni. Da qui tutto quello che devi fare è cliccare sulla voce Chat e successivamente su Sfondo.

Esistono diversi modi in realtà a tua disposizione per poter cambiare l’immagine. Per esempio puoi cliccare su galleria e scegliere uno sfondo tra le tue foto e immagini che tu hai salvato nel telefono. Se tra queste non c’è niente di tuo gradimento o vuoi scegliere una foto professionale, puoi entrare su libreria sfondi. Da qui infatti puoi scaricare in modo del tutto gratuito una serie di sfondi predefiniti direttamente dal Play Store se usi uno smartphone con sistema operativo Android.

Se lo sfondo che hai selezionato non ti piace e vuoi tornare a quello tradizionale, puoi cliccare semplicemente su Predefinito. Un’altra opzione è quella di scegliere uno sfondo a tinta unita, impostando la voce colore a tinta unita. Da qui puoi selezionare quello che più ti piace. Come ultima possibilità hai quella di selezionare “nessuno sfondo”.

Se invece possiedi un sistema operativo iOS, il procedimento è piuttosto simile. Entri nell’applicazione, dopo su impostazioni, successivamente su chat e sfondo chat. Puoi cambiare le immagini scegliendo tra: foto, libreria sfondi (per scegliere tra le immagini predefinite), i colori a tinta unica oppure puoi scegliere di reimpostare semplicemente lo sfondo.

Se invece sei in cerca di sfondi differenti dal solito, puoi tranquillamente scegliere di scaricarli da altri tipi di piattaforme. In questo modo puoi usufruire di immagini molto più creative e soprattutto diverse da tutti.

Un sito web gratuito molto apprezzato per questo genere di operazione è Mobileswall. Qui infatti sono presenti centinaia di proposte differenti sia per i sistemi operativi iOS e Android. Altrimenti registrandosi e accedendo al social network Pintrest è possibile scaricare le immagini.

Infine, un altro sito web molto spesso consigliato è Zedge. Questa piattaforma mette a disposizione bellissimi sfondi per WhatsApp sia per il sistema operativo Android che iOS. Una volta entrato tutto quello che devi fare è selezionare il pulsante Wallpapers e da qui scegliere le immagini e gli sfondi dedicati.

Come puoi vedere Whatsapp è una piattaforma altamente versatile, modificabile a tuo gusto sotto diversi aspetti. Gli sfondi a disposizione non mancano, altrimenti puoi utilizzare le stesse foto che hai scattato tu.

Areaseb Srl, un’agenzia professionale per le soluzioni di marketing online

Sei un imprenditore e vorresti incrementare il tuo business con una strategia di marketing progettata su misura? Sei un professionista e desideri migliorare la tua immagine online ed essere più visibile sul web?

In tutte le situazioni di questo tipo, scegliere una web agency di comprovata professionalità e affidabilità per la gestione di tutte le questioni relative al marketing digitale e alla promozione online del proprio brand è una condizione indispensabile.

Un’agenzia web è costituita da un team di professionisti in grado di gestire sia tutti gli aspetti tecnici della progettazione, creazione e implementazione di un sito, sia tutte le azioni di marketing e di promozione mirate ad affermare e consolidare la propria immagine online e a sviluppare il business attraverso strumenti specifici, che permettono di ottenere risultati eccellenti e di diffondere il proprio brand anche al di fuori dal territorio di riferimento.

I professionisti di Areaseb Srl, una web agency in possesso di significative competenze, provengono da importanti esperienze in ambito business e sono in grado di progettare, creare e gestire non un semplice sito web ma una campagna di marketing e comunicazione online articolata e complessa.

Perché rivolgersi ad un’agenzia web: quali sono i vantaggi

Oggi la presenza online è determinante per qualsiasi attività, dalla piccola ditta individuale alla grande società multinazionale. Un sito web perfetto, esteticamente piacevole e ben aggiornato è uno strumento di marketing molto efficace, utilissimo per farsi conoscere, per diffondere il brand e per distinguersi dalla concorrenza.

La scelta di affidare il progetto di creazione e implementazione di un sito web, o di un portale di e-commerce, ad un’agenzia specializzata si rivela sempre essere la migliore, poiché permette di avere a disposizione un gruppo di professionisti, impegnati a seguire ogni singola fase del lavoro: dalla scelta dei colori e della grafica, allo sviluppo tecnico, all’ottimizzazione e all’aggiornamento.

Un elemento oggi molto importante è quello di rendere visibile il proprio sito su qualsiasi dispositivo mobile, dagli smartphone, ai tablet, ai notebook, indipendentemente dal modello e dal sistema operativo di riferimento.

Affidarsi ad un’agenzia professionale permette anche di gestire questo importante aspetto della propria immagine online, considerando che oggi un sito web, specialmente se riferito ad un’azienda, richiede la massima visibilità su ogni genere di dispositivo digitale.

Progetti di marketing online strutturati su misura

Un altro importante vantaggio che si verifica nell’affidare un progetto web ad un’agenzia professionale è la possibilità di richiedere un progetto completo relativo ad una campagna di marketing online creata su misura, in base al tipo di prodotto, alle specifiche esigenze e agli obiettivi da raggiungere.

Un’agenzia specializzata provvede ad effettuare ricerche di mercato accurate e comparazioni continue con la concorrenza, al fine di diversificare sia le strategie di marketing che l’immagine offerta al pubblico. Un progetto di marketing online si compone di più elementi, non solo la creazione di un sito ma anche l’implementazione e l’aggiornamento, la realizzazione di email promozionali e una serie di azioni specifiche per attirare un maggior numero di utenti e convertirli in potenziali clienti.

Taxi e ncc: quali sono le differenze

È fondamentale capire che un ncc e un taxi non sono la stessa cosa e ci sono delle differenze importanti che bisogna sottolineare, come fa questo breve approfondimento sul tema.

La prenotazione o il servizio immediato

Una differenza molto importante che intercorre tra noleggio con conducente privato e un taxi sta nella prenotazione del servizio. Il taxi non si può prenotare; serve solo un immediato bisogno. Mentre il ncc deve esser prenotato e non può frinire un servizio immediato. Chi ha esigenza di un veicolo subito senza poterlo prevedere, sceglie un taxi. Invece, chi conosce già i suoi piani e sa che ha bisogno di un’autista quel girono alla tal ora, allora meglio che prenoti un ncc così da no dover cercare all’ultimo minuto un taxi che, ovviamente, quando serve con urgenza non si trova mai.

Il costo

Quando si cerca di capire quale sia la differenza tra un taxi e un ncc, si parla spesso del prezzo che viene definito in maniera diverse. Infatti, il taxi si paga in base ai chilometri effettuati perché più il percorso è lungo, più la tariffa sale. Chi sale su un taxi non può sapere quanto va a spendere perché dipende dal chilometraggio finale. Si tratta per molti di un punto di debolezza perché non è piacevole restare seduti inerti nel taxi guardando il tachimetro che continua a salire inesorabilmente e non sapere se nel portafoglio c’è abbastanza per pagare al corsa.

Un noleggio auto con autista privato funziona in maniera completamente diversa rispetto al prezzo. Infatti, si fissa una tariffa che non sale e non cambia, anche se la strada si dovesse allungare. È un enorme vantaggio sapere già quanto si va a spendere potendo pagare in anticipo o dopo in maniera da non dover portare con sé dei contanti. Il costo fisso del ncc è uno dei fattori che ha portato al suo grande successo, tanto da sostituire progressivamente il classico servizio taxi.

Per info e / o prenotazioni, vai su www.autonoleggioconautistaonline.it

Taxi o ncc? Quale dei due è meglio per arrivare in aeroporto

Molti si sono chiesti se fosse meglio un taxi classico oppure un servizio di ncc per arrivare in aeroporto. Con un confronto è possibile scoprire la risposta.

Pro e contro del servizio taxi

Il servizio taxi classico viene ancora utilizzato per arrivare in aeroporto da diverse persone che però spesso non sono contente. È un servizio molto costoso che si paga in base ai chilometri e al tempo. Questo significa che un tassista fa bene a fare un giro più lungo del necessario per aumentare il prezzo della corsa.

Un comportamento di questo genere, oltre che essere fraudolento, fa anche fare tardi, cosa che nessuno si può permettere quando si tratta di salire su un volo aereo che non aspetta nessuno. il ritardo dovuto al tassista poco onesto può significare restare bloccati a terra.

Inoltre, non si conosce mai l’ammontare della corsa e quanto si va a spendere. Anche chi deve andare tutti i giorni verso la stessa destinazione, può pagare cifre molo diverse perché dipende dal tassista che trova e dal suo livello di onestà.

Punti di forza del noleggio con conducente

Il servizio di autonoleggio con conducente privato è una modalità che si è diffusa molto velocemente soprattutto nelle grandi città, soppiantando il normale radio taxi. si tratta di un servizio che mette a disposizione un’automobile delle migliori case con un autista privato alla guida. Sono autisti di grande professionalità e che vantano una esperienze decennale alle spalle che permette loro di muoversi agilmente anche nell’intricato traffico cittadino. Conoscono i percorsi migliori e anche i tratti di strada che si intasano negli orari di punta. Altro aspetto importante da sottolineare, conseguenza diretta di quanto detto finora, è la puntualità garantita, senza rischiare mai più di arrivare tardi.

Si viaggia comodi grazie a automobili full optional. Inoltre, si sa sempre quando si va a spendere. Infatti, si fissa una tariffa che non cambia in base ai chilometri fatti o al tempo trascorso in automobile.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.fiumicinoaeroporto.it

 

Interventi di chirurgia estetica dentale al Centro Odontoiatrico

La chirurgia odontoiatrica, nel corso del tempo, si è evoluta notevolmente arrivando a raggiungere livelli molto elevati sia di perfezione che di sicurezza. Oggi, un intervento complesso come è l’implantologia, viene effettuato frequentemente e normalmente dai chirurghi del Centro Odontoiatrico, che propongono ai propri pazienti soluzioni personalizzate e innovative per il trattamento di problemi particolarmente disagevoli, come può essere ad esempio l’assenza parziale o totale di una o di entrambe le arcate dentali.

Quando ricorrere ad un intervento di chirurgia estetica dentale

Gli interventi di chirurgia estetica dentale Centro Odontoiatrico vengono proposti in tutte quelle situazioni in cui non sia possibile rimettere a nuovo la propria dentatura con tecniche apposite. È il caso di chi, appunto, si trova ad avere persi tutti o parte dei propri denti, a seguito di cause diverse, che possono riferirsi al processo di invecchiamento dei tessuti, a patologie sia dei denti che dell’organismo in genere, a traumi o a problemi congeniti. In tutte queste situazioni, la chirurgia estetica dentale permette di riacquistare un sorriso piacevole e perfetto con tecniche che oramai sono divenute minimamente invasive e che garantiscono un risultato eccellente.

Tra gli interventi più spesso richiesti e consigliati, si trova senza dubbio l’implantologia che, anche se non rappresenta una vera novità, poiché si pratica da molti anni, si è notevolmente perfezionata nel corso del tempo fino a permettere di raggiungere risultati straordinari. In particolare, il Centro Odontoiatrico propone l’implantologia classica e gli interventi di implantologia a carico immediato, la cui scelta tra una tecnica o l’altra dipende essenzialmente dalle caratteristiche del paziente.

Inoltre, nel caso di particolari problemi dell’ossatura del viso, il centro di implantologia propone anche trattamenti chirurgici specifici per ridurre il problema di una bassa densità ossea o di una marcata atrofia delle ossa del viso. Questi interventi, oltre a correggere la linea del viso e a renderlo più definito e armonioso, permettono di ricorrere all’implantologia anche per chi non disponga di una densità ossea sufficiente.

Come si svolge un intervento di implantologia

L’implantologia consiste nell’inserire nell’osso della mandibola o della mascella alcune viti in titanio, da utilizzare in seguito per l’applicazione delle corone protesiche. Il chirurgo provvede prima di tutto ad impiantare le viti in sostituzione delle radici naturali, praticando una piccola incisione oppure avvalendosi direttamente dell’apertura causata dall’estrazione della radice.

Successivamente, in un tempo variabile in base alla tecnica prescelta, provvederà ad applicare le protesi: questa parte dell’intervento può avvenire entro le 24 ore se si tratta di un impianto a carico immediato, oppure a distanza di qualche mese, per permettere al supporto metallico interno di integrarsi perfettamente alle ossa mandibolari o mascellari.

La necessità di attendere più tempo riguarda soprattutto i soggetti con scarsa densità ossea, con ossa del viso molto sottili o con problemi di cicatrizzazione o di predisposizione alle infezioni dovuti magari a patologie pregresse o all’assunzione di terapie farmacologiche continue.

La possibilità di realizzare l’impianto in due fasi distinte, suturando la gengiva tra una fase e l’altra, riduce al minimo il rischio di infezioni e mantiene stabile la struttura, comportando risultati sempre eccellenti.

Vasca da bagno o box doccia: quale dei due preferire?

Ecco uno degli scontri più epici di sempre: vasca da bagno o doccia? Vediamo quali sono i pro e contro delle due soluzioni.

I pro e contro della Vasca da bagno

La vasca da bagno è sicuramente il sistema più rilassante che ci sai dopo una giornata stressante. Ci sono diversi benefici collegati a immergere un copro in acqua calda come la riduzione delle pressione sanguigna, alleviare mal di testa e dolori articolari, ridurre la congestione nasale e così via.

Tuttavia, bisogna ammettere che la vasca da bagno spesso è ingombrante e occupa molto posto in bagno. Inoltre, è un sistema abbastanza pratico per chi ha bambini piccoli ma non per gli anziani che, dovendo scavalcare il bordo per entrare e uscire, rischiando di cadere e farsi male seriamente.

Sono necessari diversi metri cubi di acqua calda per riempire una vasca; provocando alti consumi e alti costi in bolletta. È vero che si può comunque usare la vasca per fare la doccia, installando una tenda che però spesso resta bagnata sul fondo, rischiando la formazione della muffa.

Vantaggi e svantaggi della cabina doccia

Il box doccia è molto pratico sotto diversi punti di vista. Oggi è il must per il bagno moderno grazie all’installazione a filo pavimento. Spesso molte persone decidono di demolire la vecchia vasca da bagno per installare un box che aiuta risparmiare spazio e avere accesso a tanti altri benefici.

È il sistema migliore per una grande famiglia con bambini ma anche per gli anziani che possono stare seduti nel box installando un seggiolino o anche una semplice sedia di plastica. Aiuta a ridurre i consumi di acqua calda e la bolletta del gas collegata. Sbaglia chi dice che non è rilassante come il bagno nella vasca perché oggi ci sono docce con sauna, getti laterali, cromoterapia per un relax completo.

I lavori per installare un box doccia al posto della vasca da bagno, vecchia e ingombrante, sono piuttosto semplici ma producono dei calcinacci che vanno smaltiti correttamente.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.ritirocalcinacci-roma.it